Tag: gianni maroccolo

Gianni Maroccolo


Figura di spicco della musica italiana degli ultimi trent’anni. Tra i co-fondatori dei Litfiba, la sua partecipazione ad alcuni dei gruppi cult del panorama nazionale lo hanno reso una pietra angolare del settore.
Quanto riguarda Gianni Maroccolo è storia.
Dalla fondazione dei Litfiba, avvenuta in maniera rocambolesca per uno scambio di persona, fino all’89 il suo basso è fondamentale in alcuni degli album rappresentativi della new wave italiana.
Dal 1990 è bassista dei CCCP , nel 1992 incontra i MArlene Kuntz, di cui sarà produttore e bassista a partire dal 2000, dopo lo scioglimento dei CSI a cui si era unito nel 1997.Negli anni 2000 partecipa collabora con piero Pelù a Né Brutti Né Cattivi, inanellando una serie di successi artistici fino agli anni 2010.
Dopo 22 anni dalla fuoriuscita dai Litfiba , nel 2012 torna sul palco con il gruppo fiorentino, riunito per l’occasione.
Dall’incontro artistico con Andrea Chimenti, giù incontrato negli anni ‘90, nasce il progetto L’Era Dell’Ippopotamo Bianco, uno degli spettacoli d’eccellenza musicale di Irruzioni.