Centro Universitario di Via Zabarella

  • [exclude]Ospiti:[/exclude]

    Adone Brandalise

    [exclude]Luoghi:[/exclude] [exclude]Eventi:[/exclude] Critico letterario, letterato, e filosofo di statura internazionale, lo spazio a nostra disposizione non ci permette di elencare tutto quanto bisognerebbe sapere su Adone Brandalise. Presso l’università di Padova è professore di teorie della letteratura. La sua attività di ricerca si sviluppa sull’intreccio tra riflessione psicoanalitica e interpretazione del testo letterario. Attivo sin …

    Posted in Protagonisti | Tagged | Leave a comment

    Francesco Targhetta

    [exclude]Luoghi:[/exclude] [exclude]Eventi:[/exclude] Francesco Targhetta (1980) vive a Treviso, dove insegna materie letterarie. Dopo aver concluso all’Università di Padova un dottorato in Italianistica, durante il quale ha curato la riedizione de “Gli Aborti” di Corrado Govoni (Genova, San Marco dei Giustiniani, 2008), ha lavorato come assegnista a un progetto antologico sulla poesia simbolista di fine ‘800. …

    Posted in Archiviato, Protagonisti | Tagged | Leave a comment

    Ritals

    [exclude]Luoghi:[/exclude] [exclude]Eventi:[/exclude] Ideata e prodotta da Svevo Moltrasio, Ritals è una web-serie che racconta, con tono ironico e irriverente, le vicende di due italiani espatriati a Parigi. Svevo e Federico, protagonisti della serie, si trasferiscono in Francia dove l’erba sembra più verde ma si ritrovano a dover affrontare scontri culturali e falsi miti. Con uno …

    Posted in Archiviato, Protagonisti | Tagged | Leave a comment

    Vincenzo Romania

    [exclude]Luoghi:[/exclude] [exclude]Eventi:[/exclude] Vincenzo Romania (1976) è professore associato confermato, settore SPS/08, Sociologia dei processi culturali, presso l’Università degli Studi di Padova. Fa parte del Direttivo della Scuola di dottorato in “Scienze Sociali: Interazioni, Comunicazione, Costruzioni Sociali”, del Direttivo del CIRSIM, del comitato scientifico del Master in Studi sull’Islam d’Europa e della Commissione Scientifica di Area …

    Posted in Protagonisti | Tagged | Leave a comment
  • [exclude]Eventi:[/exclude]

    4 Aprile, 18:00 -19:30

    [metadata name=’IR_title’] [exclude]Protagonisti:[/exclude] [exclude]Luoghi:[/exclude] Un primo momento di riflessione sulla distanza (fil rouge di #Irruzioni18) con i professori dell’Università di Padova Adone Brandalise e Luca Illetterati. A partire dalla definizione di “altro” e dalle separazioni e distanze che determina, si affronterà la necessità dialettica e creativa del vicino e del lontano, andando poi a confrontarsi …

    Posted in Archiviato, Evento | Tagged , | Leave a comment

    5 Aprile, 19:00 – 20:00

    [metadata name=’IR_title’] [exclude]Protagonisti:[/exclude] [exclude]Luoghi:[/exclude] Aperitivo con Svevo Moltrasio (autore e protagonista) e Cristian Zanin (fotografia) della webserie cult Ritals. Ritals racconta, con tono ironico e irriverente, le vicende di due italiani espatriati a Parigi. Svevo e Federico, protagonisti della serie, si trasferiscono in Francia dove l’erba sembra più verde ma si ritrovano a dover affrontare …

    Posted in Archiviato, Evento | Tagged , | Leave a comment

    6 Aprile, 21:00 – 22:00

    [metadata name=’IR_title’] [exclude]Protagonisti:[/exclude] [exclude]Luoghi:[/exclude] Ambientato nel mondo dei consulenti informatici, il nuovo romanzo di Francesco Targhetta, “Le vite potenziali” (Libri Mondadori, 2018), viene sonorizzato per l’occasione da Freddie e Chiara Lee dei Father Murphy. Sarà un suono tormentato e scuro, nelle parole e nella musica, a ricreare trasferte di lavoro e strategie di marketing, feste …

    Posted in Archiviato, Evento | Tagged , | Leave a comment

Fulcro di una intensa attività culturale e luogo di incontro per studenti, il Centro Universitario Padovano ha sede in Palazzo Trevisan tra i più suggestivi palazzi aperti al pubblico in città.
Costruito nel secolo XV, Palazzo Trevisan stato residenza privata fino alla seconda metà del secolo XX, quando venne acquistato dalla Curia di Padova per venire Ufficialmente rinominato come oggi nel 1974.
Ad oggi si propone come una comunità di relazioni, un ponte di incontro tra substrati culturali differenti, in un clima di apertura e ospitalità.
Numerose iniziative culturali ne fanno uno dei punti più stimolanti della città, Un posto aperto agli studenti universitari in qualsiasi periodo dell’anno, in una location in marmo rosa degna di un film di Sorrentino.
Vi si aggiunga poi un giardino accogliente, un tuttofare amante delle biciclette, una Libreria dedicata alle pubblicazioni indipendenti, panchine e posto a sedere all’aperto e un angolo di bookcrossing. Il CUP entra di diritto tra gli ambienti culturalmente più stimolanti del circuito cittadino padovano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *