7 Aprile 2018, 18:00 – 19:00

È probabilmente uno dei più controversi esemplari di poeta italico. Di solito di poesia non si vive. Lui sì, nel senso che fare il poeta è il suo mestiere. Spesso è stato accusato di rappresentare la deriva della poesia italiana contemporanea, eppure quando sale sul palco riempie i locali. Per questo ogni tanto sfoggia la maglietta con la scritta “criminale poetico seriale”. Sarà poesia da sold out e sarà nostro ospite. EVENTO A PAGAMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *