Gabriella Greison

Gabriella Greison è fisica, scrittrice, giornalista professionista, performer teatrale. Ha conseguito la laurea in fisica nucleare a Milano.
Ha ottenuto l’abilitazione all’insegnamento della fisica e della matematica, ha lavorato come insegnante diversi anni nei licei milanesi e successivamente romani.
Ha lavorato due anni all’Ecole Polytechnique di Parigi (referente dott. Francois Amiranoff).
Ha lavorato diversi anni al museo della scienza di Milano. Ha creato trasmissioni radiofoniche e televisive.
Ha scritto su riviste e quotidiani. E’ genovese di origini scozzesi. Attualmente vive in Italia, tra Milano e Genova.

E’ stata definita “la donna della fisica divulgativa italiana” (Huffington Post), “la rockstar della fisica” (Corriere della Sera), “il volto rivoluzionario della scienza in Italia” (GQ), di lei hanno scritto “ha creato un nuovo filone che non esisteva prima, con i suoi racconti di fisica romanzata a teatro e nei suoi romanzi” (Repubblica). I suoi libri sono tradotti all’estero. Per i suoi lavori su Marie Curie è stata intervista da una rivista polacca, per quelli su Mileva Maric da giornali, tv e riviste serbe, per i suoi monologhi teatrali (che porta in scena anche oltre confine) da riviste e giornali americani, tedeschi, francesi.

Scrive romanzi con la fisica a far da sfondo. I suoi lavori ruotano su tre argomenti: fisica quantistica (clicca), donne della scienza (clicca), fisici del XX secolo.

Ha creato un metodo di divulgazione della fisica tutto suo, “esiste un ‘Metodo Greison’” (come dice Repubblica).

E’ una studiosa. Prima di scrivere un libro (ne sono stati pubblicati 8 finora -> clicca) si documenta e va sul posto dove sono avvenuti i fatti, intervista, discute, per ricreare in romanzi storici gli avvenimenti. Dai suoi libri (e le sue ricerche) crea gli spettacoli teatrali (all’attivo 9 finora -> clicca), che porta in scena lei stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *